Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 14 giugno 2013

Shock Parma, inceneritore verso la chiusura

Avvio del procedimento sanzionatorio per decadenza del titolo edilizio
7 giorni di tempo per Iren Ambiente
per presentare memorie e documenti sull'inceneritore di Ugozzolo


Il Comune di Parma dopo attenta analisi da parte degli uffici competenti e dei uffici legali ha inviato a Iren Ambiente in data 13 giugno 2013 una comunicazione ex art. 7 legge 7 agosto 1990 n. 241 e successive modifiche, in cui si annuncia l’avvio di un procedimento sanzionatorio relativo alla realizzazione dell’inceneritore di Ugozzolo, ritenendo decaduto il permesso di costruire in data 22/10/2011 o, a tutto voler concedere, in data 23/02/2013, ritenendo pertanto che i lavori stiano procedendo in assenza di titolo edilizio .
Nel procedimento, inviato per conoscenza anche alla Provincia di Parma, si comunica ad Iren Ambiente che vi sono 7 giorni di tempo per presentare memorie scritte e documenti, allo scadere dei quali il Comune deciderà in base agli elementi raccolti, i provvedimenti conseguenti da adottare.

Associazione Gestione Corretta Rifiuti e Risorse di Parma - GCR




Nessun commento:

Posta un commento